Join our chat with YouTube and Shinola! We’ll explore leveraging influencers and affiliates for omnichannel success. Register

9 tipologie di partnership marketing [con casi reali]

Sfruttando il potenziale del partnership marketing, brand come Ticketmaster e Target hanno raggiunto il successo e la crescita aziendale. Utilizza queste storie di successo per farti ispirare a iniziare o a ottimizzare la tua strategia di partnership marketing.

types of partnership marketing
Matt Moore
Matt Moore
Associate Manager of Product Marketing

Meryl Streep detiene il record di maggior numero di candidature agli Academy Award più di qualsiasi attore. Riuscirebbe ancora a regnare sovrana se si fosse limitata a un tipo di ruolo specifico? Probabilmente no. Accettando ruoli come Miranda Priestley, Margaret Thatcher e Donna Sheridan, si è affermata come attrice iconica e una pioniera di Hollywood.

Anche se diversificare la tua gamma di partner potrebbe non trasformarti nella Meryl Streep del tuo settore, ti introduce al vero potenziale e alla forza del partnership marketing, magari addirittura guadagnandoti uno o due premi del settore.

Non serve fare un’audizione per avere successo con i partner. Tuttavia, il tuo brand dovrebbe esaminare le partnership attive così da emularle o adattarle alle tue esigenze aziendali. Fortunatamente, molte partnership moderne generano valore reciproco per entrambe le parti in causa.

I partner di canale commercializzano e vendono prodotti o servizi di altri brand e si dividono in due categorie: partnership di vendita e partnership di referral.

Le partnership di vendita si verificano quando un’azienda rivende direttamente i prodotti o i servizi di un altro brand,poi li rivende a un prezzo maggiorato, trattenendo la differenza come profitto. Nel caso della rivendita dei prodotti, l’azienda può acquistare le merci a prezzi all’ingrosso e mantenere un inventario per la vendita successiva. 

Le partnership di referral sono forme di collaborazione che coinvolgono l’influenza e l’attuazione di una persuasione dell’ultimo minuto per indirizzare i consumatori verso l’acquisto di prodotti o servizi forniti dall’azienda, con l’obiettivo di ottenere una commissione come ricompensa.

La guida definitiva al partnership marketing
La guida definitiva al partnership marketing

L’economia delle partnership è in pieno boom, ed è ora il momento di sfruttare i vantaggi di questo canale per stimolare le entrate e la crescita aziendale. Scarica gratuitamente la tua copia dell'ebook e scopri di più.

Ottieni una guida gratuita

Le partnership di referral comprendono diverse categorie ed è probabile che tu (e i tuoi clienti) abbiate già incontrato alcuni esempi validi.

Partnership strategiche tra brand (B2B)

Queste partnership sfruttano settori complementari o esigenze dei clienti per rafforzare le entrate per tutte le parti coinvolte. Mirano ad aumentare le vendite, l’interazione con i clienti e la consapevolezza dei consumatori. L’azienda che riceve di solito guadagna un nuovo cliente, mentre l’azienda di referral ottiene un pagamento per il traffico convertito che invia.

Shipt logo

Shipt è un servizio di consegna della spesa online che collabora con brand in diverse categorie per promuovere l’iscrizione dei membri. Questi partner includono servizi di pianificazione dei pasti, aziende nel settore della salute, fornitori di vantaggi aziendali e blog dedicati a una dieta sana. Nel complesso, i suoi partner promuovono abitudini alimentari salutari educando il loro pubblico.

Shipt  ha drasticamente ridotto il proprio costo di acquisizione dei clienti pagando i partner per il vero valore generato anziché solo per l’azione iniziale. Shipt ha utilizzato un modello di pagamento ibrido. L’azienda ha condiviso un piccolo pagamento per le registrazioni ai periodi di prova gratuiti e un pagamento più consistente se lo stesso cliente ha poi deciso di sottoscrivere il piano di abbonamento di Shipt.

Le integrazioni native per software 

Le integrazioni native per software sono un metodo di partnership strategica B2B avanzata dal punto di vista tecnologico. Queste integrazioni contribuiscono alla condivisione dei  dati più rilevanti con il partner (o viceversa) per creare un’esperienza di vendita più personalizzata. 

L’integrazione nativa per software di Ticketmaster con Spotify permette agli utenti di completare la vendita del biglietto per il loro concerto preferito dall’app di Spotify e dal sito web. 

Queste integrazioni non sono pubblicità, ma vere e proprie esperienze potenziate per il consumatore. L’integrazione nativa del software connette i dati sugli eventi e le location di Ticketmaster con l’artista che l’utente sta ascoltando sull’app di Spotify, creando così un’esperienza di navigazione che apporta un valore aggiunto per l’ascoltatore.

Spotify and Ticketmaster integration

Programmi fedeltà

I programmi fedeltà rappresentano una categoria speciale di partnership strategiche tra brand. I consumatori spesso indicano che la loro scelta di un rivenditore è influenzata dalla possibilità di accumulare punti fedeltà o ottenere premi. Ecco perché molte aziende scelgono di collaborare con diverse imprese attraverso i loro programmi di fidelizzazione.

Per esempio,Home Depot  ha un programma di fidelizzazione con Barclaycard attraverso Cartera Commerce. I membri di Barclaycard guadagnano un punto per ogni dollaro speso sulla loro carte di credito Barclaycard sul sito online di Home Depot.

Home Depot Logo

Gli utenti possono accedere alle informazioni sui premi tramite il loro portale accedendo al loro account Barclaycard. I clienti che effettuano questa esperienza di shopping ottengono sconti sui prodotti acquistati presso Home Depot. Il brand conquista così visibilità e maggiori vendite da parte dei clienti bancari, mentre i partner guadagnano una commissione. 

Influencer

Gli influencer sono individui con un ampio seguito sui social media che promuovono un’azienda sui canali sociali, sui blog e sulle newsletter. Solitamente ricevono un compenso fisso per ogni post e/o una commissione sulle vendite generate.  

Per esempio, Fabletics ha sviluppato solide partnership con influencer, sia micro che macro, come Marla Catherine, una popolare YouTuber con più di 1,3 milioni di iscritti.

All’inizio di un video sulla sua routine di fitness e abitudini alimentari, Marla parla del brand e di quanto ami i leggings, il tutto indossando diversi capi d’abbigliamento.

La descrizione del video su YouTube contiene un link personalizzato che indirizza gli spettatori di Marla verso l’esperienza di shopping di Fabletics per acquistare quei leggings e altri prodotti.

Youtube influencer

Le partnership con gli influencer offrono un’ottima opportunità per le aziende che vogliono connettersi con i consumatori più giovani. Questa fascia demografica spesso si rivolge a coetanei e a chi segue sui social media per prendere decisioni d’acquisto. Il marketing degli influencer è così diffuso che è oggetto di corsi universitari.

How to drive performance with influencer partnerships
Generare performance attraverso l’influencer marketing

Lo sapevi? Il ritorno sull'investimento (ROI) del marketing degli influencer è 11 volte superiore al ROI degli annunci banner. Scarica la tua copia gratuita dell'ebook e prospera con le partnership degli influencer.

Ottieni una guida gratuita

Le partnership mobile

Il marketing mobile rappresenta una parte di successo nel panorama delle partnership. Il mercato delle app mobili rappresenta il 70% di tutte le transazioni mobili. Non sorprende, considerando che gli utenti hanno tre volte più probabilità di convertire attraverso l’app rispetto al web mobile. Di conseguenza, le aziende sono interessate a far sì che i partner guidino i potenziali clienti all’interno dell’esperienza dell’app mobile.

Target ha sviluppato una partnership mobile con Samsung attraverso un collegamento di accesso rapido preinstallato all’interno del browser internet sui dispositivi Samsung. Attraverso il suo browser web di accesso rapido e l’intelligenza artificiale, Samsung può indirizzare gli utenti dei telefoni all’acquisto di prodotti Target selezionati. Samsung può anche selezionare utenti in base al dispositivo, alla cronologia di navigazione, alla posizione geografica e ai dati demografici.

Example of Samsung and Target Mobile partnership

Questa partnership è disponibile su 50 milioni di dispositivi Samsung idonei, attraverso l’icona rapida di Target  che viene visualizzata in media 580 milioni di volte al mese. Gli utenti ci cliccano 1 milione di volte al mese, generando vendite dirette in negozio tramite la posizione mobile.

Le partnership basate sulla responsabilità sociale d’impresa o sulla beneficenza

Abbracciano una strategia di marchio incentrata sul raggiungimento di uno scopo o che sostengono un solido programma di responsabilità sociale d’impresa. Anche se le aziende più piccole potrebbero aver bisogno di risorse finanziarie consistenti per effettuare donazioni dirette, le partnership basate su cause offrono un modo economicamente accessibile per creare una collaborazione mentre contribuiscono alle cause a cui tengono.

BarkBox, un servizio mensile di abbonamento a prodotti di qualità per cani, ha una particolare partnership di responsabilità sociale con rifugi per animali come il Downtown Dog Rescue. I nuovi genitori di cuccioli possono rapidamente iscriversi e acquistare le scatole di abbonamento di BarkBox presso il rifugio, con commissioni  che contribuiscono a finanziare le organizzazioni che aiutano i rifugi di animali. Questa partnership è in linea con la missione di BarkBox di rendere felici i cani (e i loro proprietari).

Barkbox charity partnership

Gli affiliati tradizionali

Gli affiliati tradizionali si concentrano sulle aziende specializzate nell’indirizzare il traffico verso i canali di proprietà di un’azienda, fornendo sconti o incentivi al proprio pubblico, ricevendo in genere una commissione per i lead e/o per le vendite generate

Purple Carrot, un servizio di consegna di pasti a base vegetale opera un programma di affiliazione. Quando l’azienda ha avviato il programma, ha registrato un aumento del 68% degli ordini e un aumento del 30% nel ritorno sugli investimenti pubblicitari nei primi mesi.

Partnerships in action
Le partnership in azione: Immergiti in otto storie di partnership di affiliazione di successo

Otto brand hanno raggiunto il successo grazie alle partnership di affiliazione. Scopri il segreto del loro successo scaricando gratuitamente la tua copia dell'ebook.

Ottieni una guida gratuita

Le partnership di contenuto 

Questa tipologia di partnership referral offre agli editori un modo intelligente ed efficiente per evitare le insidie della pubblicità tradizionale. Note anche come partnership di contenuto commerciale, sono una relazione vantaggiosa sia per l’azienda che per l’editore. In questa relazione, l’azienda sfrutta la fiducia del pubblico, ottenuta attraverso la presentazione di brand e servizi rilevanti mediante contenuti editoriali legati ai prodotti e servizi che promuovono. 

La capacità di sfruttare questa opportunità è più importante che mai per gli editori, poiché i modelli pubblicitari tradizionali diventano meno efficaci e le entrate degli editori continuano a diminuire.

Alcuni editori dedicano sezioni all’interno del loro sito web o pubblicazione che consentono ai consumatori di acquistare prodotti, proprio come farebbero su un sito web di un marchio. Questi prodotti spesso sono suggerimenti degli editori senza promozioni a pagamento e vengono selezionati perché si abbinano al contenuto della pubblicazione e risuonano con il pubblico.

Better Homes & Gardens content marketing

Better Homes & Gardens seleziona accuratamente contenuti completi, fornendo ai consumatori raccomandazioni dettagliate – dalla biancheria di lusso alla cura del prato. Dopo una ricerca approfondita, test e recensioni, Better Homes & Gardens consiglia i migliori prodotti, collegando ciascuna suggerimento tramite un link di affiliazione al sito web del marchio per la conversione.

Le partnership con gli ambassador

Le partnership con gli ambassador possono includere una vasta gamma di opportunità, come programmi di referral per clienti e dipendenti, promozione offline presso locali che supportano i vostri prodotti, collaborazioni con influencer e altro ancora. Gli ambassador possono essere sia aziende che individui che sostengono con entusiasmo il tuo brand.

Il programma di ambassador “Friends & Benefits” di DSW è un perfetto esempio di come sfruttare il potere della fedeltà al marchio. DSW ha trasformato l’intero programma di fedeltà in una macchina promozionale, generando entrate incrementali e  attirando i titolari di carte fedeltà con un programma di riferimento per amici e familiari. DSW ha premiato gli ambassador con punti fedeltà per ogni transazione di successo da loro referenziata.

Friends & Benefits Ambassador Progra

Tieniti informato. Ricevi la nostra newsletter mensile direttamente nella tua casella di posta.

Congratulations!

You have successfully signed signed up to our newsletter. Keep an eye on your inbox...

Invalid email

impact.com ha a cuore la tua privacy.